<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=239077339852941&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Il Blog delle Applicazioni Cloud per la gestione d'impresa

ll Blog dedicato alle applicazioni gestionali Cloud 

In questo blog approfondiamo le potenzialità delle applicazioni in Cloud per supportare e migliorare la gestione aziendale. Si parla di Marketing Automation, sistemi di supporto alle vendite (CRM) e sistemi integrati per la gestione globale dell'azienda (ERP). 

 

Mayking e Harvard Group insieme nel progetto Impresoft

 

Mayking e Harvard Group insieme nel progetto Impresoft

Scritto da Marketing Mayking

6-feb-2018 8.30.00

Sede Harvard GroupCesena (Italia) - Antonello Morina, già fondatore e guida storica di Esa Software Spa, leader nelle soluzioni gestionali per il mondo delle PMI, società ceduta a fine 2008 a Il Sole 24 Ore, nell'ambito del nuovo progetto imprenditoriale denominato Impresoft, con cui segna il rientro nel mercato, ha firmato in questi giorni un accordo vincolante per l'acquisizione di Harvard Group, un'eccellenza italiana nel mondo del software e delle soluzioni ERP per la media impresa, presente con importanti referenze in diversi settori dell'Industria Meccanica, Chimica, Calzaturiera, Abbigliamento, Agro-Alimentare, Ortofrutta, Legno e Mobili, oltreché del Commercio e del Terziario.

Impresoft nasce come PMI Innovativa, con l'ambizioso obiettivo di primeggiare nel combattuto mercato delle soluzioni ERP e Dipartimentali, tecnologicamente innovative e concepite per assicurare il massimo risultato atteso dalle aziende, senza peraltro stravolgerne il modello organizzativo.

Ciò sarà possibile, per mezzo delle validissime competenze sui più sofisticati processi aziendali, riscontrabili all'interno di Harvard Group che, già in passato, ha conseguito risultati di eccellenza realizzando inossidabili partnership con la propria clientela.

Dapprima attraverso la fusione di Harvard Group con Mayking, già da qualche mese in portafoglio e successivamente con alcune altre realtà individuate, Impresoft immagina di raggiungere già nel 2018 un volume d'affari di 10/12 ml di euro, prevedendo una crescita significativa e la quotazione sul mercato dell'AIM nel corso degli esercizi successivi.

"In Harvard Group abbiamo trovato un'azienda dalle rare qualità che si esplicitano in ogni angolo della stessa ma che, ovviamente, riferiscono allo spessore delle persone che peraltro, in questi anni di forte turbolenza, hanno interpretato allo stesso tempo il proprio impegno teso alla soddisfazione del cliente, assicurando importante produttività e rilevante propensione al cambiamento, necessario per rimanere ai vertici di questo difficilissimo mercato.

Direi, eccellenti qualità che si accompagnano a straordinarie ed eterogenee competenze, non facilmente riscontrabili altrove. Infatti, non esistono aziende di queste dimensioni capaci di soddisfare con tali risultati, una clientela cosi diversificata, riuscendo anche ad ottenere più che positivi risultati economici.

Vogliamo quindi continuare ad investire in queste persone, supportandone la crescita e facendone un modello con cui Impresoft si dovrà sempre confrontare.”

Non è un caso se la prestigiosa sede Harvard di Cesena, diverrà a breve l'headquarter di Impresoft”, ha detto Morina.

"Dal 1981 Harvard Group progetta e realizza software gestionali ERP per le aziende, ed è oggi il partner digitale di importanti gruppi industriali, aziende commerciali e del settore ortofrutta.

Questa operazione rappresenta una pietra miliare, che ci consentirà di dare continuità agli sforzi profusi sino ad ora.

Diamo il benvenuto ad Impresoft come nuovo socio di riferimento e siamo felici che Antonello Morina raccolga il nostro testimone e possa scrivere un nuovo capitolo di ulteriore sviluppo e crescita della società. Crediamo anche che le competenze di Impresoft siano sinergiche e possano consentire di diffondere i nostri prodotti in maniera del tutto rivoluzionaria agli utenti",

ha dichiarato Giuseppe Currò, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Harvard Group Srl.

"Harvard Group è una società di grande valore, dotata di solide fondamenta; Impresoft sarà il catalizzatore di questa storica realtà italiana, facendo leva sugli indiscussi valori dei suoi uomini.

Siamo convinti che l'Industry si debba concentrare e debba approcciare il mercato combinando le nuove soluzioni agli emergenti bisogni del cliente, per favorirne il miglioramento della produttività e soprattutto della competitività. In altre parole, la soddisfazione del cliente dovrà sempre rappresentare il nostro miglior driver per la crescita,"

ha concluso Antonello Morina.

 

L'esecuzione della transazione avverrà entro febbraio 2018. I termini dell'acquisizione non sono stati resi pubblici.

Impresoft è stata assistita nell'operazione da Emintad, dallo Studio Legale LCA e da BDO, i venditori sono stati assistiti dal dott. Gianluca Ruffilli di Ruffilli Servizi Finanziari e dall'Avv. Fabrizio Fanti dello Studio Legale Celli - Fanti.

 

Contatti per la stampa:


Harvard Group

Andrea Patrignani

andreap@harvard.it

0547 29444

Mayking

Lisa Rossi

l.rossi@mayking.com

0444 267561

Impresoft

Rosa Olivastri

rosa.olivastri@mayking.com

339 6116674

 

Harvard Group:
Via Vilfredo Pareto, 125
47521 CESENA (FO)
Per ulteriori informazioni http://www.harvard.it/

Mayking:
Via A. De Gasperi, 4
36043 Camisano Vicentino (VI)
Per ulteriori informazioni https://www.mayking.com/

IMPRESOFT:
Via della Moscova, 18
20121 – Milano
Per ulteriori informazioni http://www.impresoft.com/

Topics: Eventi

Iscriviti al Blog delle applicazioni gestionali Cloud

Scrivi i tuoi commenti

Iscriviti al blog

Segui Mayking

Articoli recenti